GSE: avviata applicazione per istanze di Scambio sul posto  

GSE: avviata applicazione per istanze di Scambio sul posto

03.11.2011: Il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) ha annunciato di aver avviato una ’applicazione SSA mediante la quale i Comuni con una popolazione residente inferiore a 20.000 abitanti e il Ministero della Difesa possono procedere a presentare una istanza di Scambio sul posto senza obbligo di coincidenza tra i punti in immissione e in prelievo. ... Fonte: Gestore dei Servizi Energetici SpA (GSE); http://www.gse.it http://www.gse.it/GSE%20Informa/pagine/Entrataineserciziodellapplicazi
oneSSAperlapresentazionedelleistanze.aspx
 

 

Le principali associazioni di categoria delle rinnovabili - Assosolare, APER e GIFI - vedono con stupore l’inserimento, nella bozza di Decreto Sviluppo, di una perequazione degli incentivi per il solare fotovoltaico

 

A meno di cinque mesi dalla già tormentata approvazione ed entrata in vigore del IV Conto Energia, e dopo aver assistito al repentino cambiamento delle normative con il passaggio dal Terzo al Quarto sistema incentivante e le restrizioni imposte dal decreto Rinnovabili, non è accettabile vedere messa ancora una volta in discussione la regolamentazione di un settore come il fotovoltaico, che occupa ormai un posto importante nel comparto energetico e nell’economia italiana.

In un momento quanto mai delicato per la credibilità e stabilità del sistema Paese, minate dai continui downgrading delle agenzie di rating internazionali, è inaccettabile che imprese e lavoratori debbano subire l’ennesimo cambio di regole in corso d’opera, considerato anche l’alto numero di investimenti nel settore e quindi il conseguente rischio di una riduzione del personale quando non una chiusura delle aziende, cosa peraltro già accaduta.

Le associazioni chiedono ancora una volta e congiuntamente quella stabilità normativa e certezza di diritto in merito alla regolamentazione del settore auspicata da anni senza riscontri, senza scorciatoie come il paventato condono e sollecitano per l’ennesima volta una maggiore concertazione tra Governo e industria, ribadendo la totale apertura ad aprire un tavolo di dialogo costruttivo con tutti gli attori coinvolti nel complesso dibattito sull’elaborazione di un piano energetico nazionale di lungo periodo.

     



Data: 04/11/2011

[indietro]
- |     Impianti fotovoltaici Ogliastra    |    Impianti fotovoltaici Sardegna    |    Fotovoltaico Ogliastra    |    Fotovoltaico Sardegna    |    Ogliastra    |    Sardegna    | -