Futuro Difficile per le piccole e medie imprese!  

Futuro difficile per le aziende medio-piccole del fotovoltaico

21.11.2011: Poche aziende del settore fotovoltaico tedesco riusciranno a sopravvivere allo sconvolgimento del mercato determinato dalla caduta dei prezzi e dal surplus di produzione. Lo rivela uno ustudio sulla sostenibilità dell'industria fotovoltaica realizzato dalla svizzera Bank Sarasin, secondo il quale solo le aziende meglio posizionate come First Solar, Solarworld e Suntech Power riusciranno a resistere. Il rapporto, intitolato «Solar industry: Survival of the fittest in a fiercely competitive marketplace», indica come la trasformazione del mercato avrà un impatto positivo sull’industria e sulle sue prospettive di crescita, costringendo tuttavia le aziende più piccole, poco competitive e con un esiguo accesso al credito a chiudere. Le aziende meglio posizionate per sostenere le turbolenze del mercato sono le cinesi Suntech Power, Trina Solar e Yingli, le statunitensi First Solar e Sunpower e la tedesca Solarworld. Le aziende tedesche maggiormente a rischio sono Conergy, Q-Cells, Solar-Fabrik e Sunways. … Fonte: Bank Sarasin & Co. AG; traduzione e sintesi: PHOTON http://www.sarasin.ch http://www.sarasin.ch/internet/iech/en/index_iech/news_iech?reference=
132333&checkSum=4C46179D87DBBB157E86E91A46B58709
Il comunicato stampa in formato integrale è disponibile anche nell’archivio di Photon, al seguente link:
http://www.photon-online.it/newsletter/document/56842.pdf



Data: 22/11/2011

[indietro]
- |     Impianti fotovoltaici Ogliastra    |    Impianti fotovoltaici Sardegna    |    Fotovoltaico Ogliastra    |    Fotovoltaico Sardegna    |    Ogliastra    |    Sardegna    | -